C-Cinque + 1 – speciale lettore – Gabriella Opalo

CCinque + 1 le cinque domande +1 di Salvatore Stefanelli

Speciale Lettore

Cinque domande + 1, sempre le stesse, per un botta risposta con il lettore, per scoprire cosa legge, cosa vorrebbe leggere, e perché no… per leggerlo!

 

1) Ciao Gabriella. In poche parole: da quando leggi e quali sono i tuoi generi preferiti?

Con molta difficoltà di entusiasmo e con poco coinvolgimento fino a 15 anni ho letto solo libri imposti dalla scuola, mia madre e mio padre amanti della lettura a quell’età hanno deciso che era giunto il momento di introdurmi in questo meraviglioso mondo. Non avendo molta voglia, mia madre mi ha fatto leggere Liala, autrice sempre detta leggera, storie d’amore tragiche ma anche coinvolgenti, così ho preso confidenza con la carta stampata. Ma è mio padre che è stato decisivo con: “Il cardinale” romanzo di Henry Morton Robinson.

È stato quel romanzo che mi ha iniziato ai dubbi, alla voglia di conoscenza dei luoghi, dei contesti e da lì ho iniziato a leggere tutto ma proprio tutto, e leggendo ho imparato a parlare, a scrivere, a discutere.

Per fare tutto ciò leggere e assimilare è fondamentale.

2) Di tutto quanto hai letto, cosa consiglieresti e perché? Massimo due titoli.

Il conte di Montecristo perché un classico, è d’obbligo però la versione integrale Un qualsiasi libro di Marco Buticchi: ti insegna a mantenere la mente allenata, a saltare da un periodo all’altro e mantiene concentrata l’attenzione

3) Che consigli daresti a uno scrittore o, anche a un Editore, perché possa soddisfare un lettore attento come te?

Consiglierei di coinvolgere il più possibile perché devi desiderare di comprare il prossimo libro, metterei un pizzico di sentimento positivo perché la vita ti distrugge abbastanza, consiglierei qualcosa da tenere il fiato sospeso perché se devi sospendere la lettura devi desiderare di riprendere il libro il più presto possibile.

4) Cosa stai leggendo in questo periodo o, cosa vorresti leggere?

In questo momento sto leggendo il marchio del diavolo di Glenn Cooper

Il racconto è coinvolgente

La struttura del romanzo suddivisa in più epoche mi affascina per i legami dell’argomento tra più periodi

Di Glenn Cooper insieme a circa altri sei o sette autori sto comprando man mano tutti i libri

5) Quale autore, presente o passato, ti piacerebbe poter conoscere e cosa vorresti dirgli?

Mi piacerebbe conoscere di persona Clive Cussler e capire come studiare la storia da riproporre romanzata senza perdersi.

5+1) Per te, ora, una prova da scrittore: raccontati in un racconto.

Mi chiamo Gabriella, sono una sognatrice, mi piacerebbe poter studiare di più e mi piacerebbe poter lavorare per il mio paese per poter concretamente raggiungere degli obiettivi, mi piacerebbe essere amata per come sono e non per ciò che dovrei rappresentare, mi piace parlare con la gente e vorrei realizzare spettacoli teatrali con i ragazzi. Credo nell’amore, nell’amicizia, nella parola data, sono ambiziosa e sono egocentrica. Non voglio apparire: voglio essere, e mi piacerebbe essere ricordata. Mi piaccio come sono. So di avere mille difetti ma so che su di me puoi contare, proviamo a vivere l’avventura della vita insieme.

Grazie, Gabriella, per essere passata a trovarci. Canestrini per tutti i tuoi progetti futuri e presenti. A presto.

Grazie per avermi “ascoltata”.

Vorrei salutare chi è arrivato fino alla fine.

 

cc  CSide Writer – Salvatore Stefanelli  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...