I Medici – Una regina al potere – Matteo Strukul

C-BookLe recensioni (190)

I MEDICI

Una regina al potere

Matteo Strukul

(Newton Compton)

Il lato A (la copertina)

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Nel terzo libro dedicato alla dinastia Medicea, la narrazione fa un salto di fronte collegando questa volta due grandi donne che ne hanno segnato il destino. Clarice Orsini e sua nipote Caterina, ed è proprio quest’ultima la protagonista unica del libro, partendo dal suo destino già segnato, prima quando divenne delfina di Francia e poi quando sostenne la corona come Regina. Sofferente, intelligente, spietata all’occorrenza, ma segnata nel cuore da una vita colma di dolori. La narrazione si svolge nella Francia tormentata dalle lotte religiose, dalle guerre di conquista e dalle guerre intestine. Uno spaccato della vita tormentata di corte, dove le macchinazioni e i sotterfugi per accaparrarsi uno spicchio di potere sono spietate, senza esclusione di colpi. Ancora una volta non mancano i cenni storici, ben inseriti nella narrazione, frutto di un lavoro di documentazione che traspare nella trama romanzata e resa affabile da una scrittura scorrevole e ben caratterizzata. Sebbene quest’ultimo libro si allontani dalla Firenze Medicea viene voglia di conoscere un nuovo personaggio di questa famiglia di mercanti italiani che hanno segnato senza alcun dubbio il destino del mondo.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Intrighi, sotterfugi, strategie di palazzo… e di regno

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 8

Le domande non costavano fatica. Le risposte invece erano tutt’altra storia.”

Tratto da pag. 67

In nome di una vita ultraterrena, si andava perdendo il senso di quella d’ogni giorno…”

Tratto da pag. 173

…il valore di ciò che è caro viene compreso appieno quando ormai è perduto.”

Tratto da pag. 271

La grandezza di un sovrano si distingue nella capacità di saper prendere decisioni difficili.”

cc CSide Writer – Marco Ischia

C-Come Saper Scrivere … consigli di scrittura (6ter)

C-Come Saper Scrivere … consigli di scrittura

Consiglio nr. 6ter

L’importanza delle ambientazioni

C-Commento: Una volta scelta la vostra ambientazione, dovete trattarla come un qualunque altro personaggio del libro. L’ambientazione sarà il vostro personaggio occulto, sempre presente, anche se talvolta silenzioso. Per questo motivo, la descrizione degli ambienti e delle scenografie dovrà essere, da un lato, una descrizione viva, potente, mai noiosa, ma interessante e dinamica; dall’altro lato, dovrà sfruttare ciò che lega indissolubilmente l’uomo con l’ambiente circostante: i sensi. Quindi non limitatevi a menzionare i posti dove si muovono i personaggi, ma sfruttate la loro vista, i loro olfatto, il loro tatto per immergerli, e immergere i lettori, nell’ambiente che avete preso in prestito per la vostra storia.

saperscrivere_cover_72dpi  Rubrica a cura di Saper Scrivere (www.saperscrivere.com)

 

cc CSide Writer – Saper Scrivere

I Medici – Un uomo al potere – Matteo Strukul

C-BookLe recensioni (189)

I MEDICI

Un uomo al potere

Matteo Strukul

(Newton Compton)

Il lato A (la copertina)

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Questo è il secondo volume di una trilogia intrisa dal sapore della storia e dell’avventura. Ma come tutti i pasti, per gustarla al meglio, il mio consiglio è quello d’iniziare dal primo libro. Consigli a parte, questo libro è godibilissimo anche letto in maniera a se stante, e affronta il periodo della dinastia dei Medici in cui Lorenzo diventa “Il Magnifico” in cui Leonardo da Vinci non si è ancora rivelato per quel genio che poi gli è stato riconosciuto. Un libro che parla di amori, corrisposti e no, che si vorrebbero corrispondere ma non si riesce, ma anche di pensieri profondi, di macchinazioni per il potere. Un cenno particolare lo voglio riservare alla coinvolgente descrizione della “Congiura dei Pazzi”, descritta con meticolosa precisione per i personaggi realmente esistiti (sono andato a cercarli nella storia e gli ho ritrovati nel libro) e comunque con quell’incedere nella narrazione che si richiede alle scene d’azione. Non mi rimane che leggere il terzo libro… e poi ne riparliamo! ;)

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Amore, passione, potere, genio, follia… magnifico!

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 29

Siamo talmente impegnati ad ascoltare la voce del giorno che ci reclama, da dimenticare quello che abbiamo avuto.”

Tratto da pag. 83

Sarà una guerra e , comunque la si voglia mascherare, non v’è modo di farla diventare migliore di com’è.”

Tratto da pag. 133

…ho visto cose che voi non potreste nemmeno immaginare, mio buon signore.”

Tratto da pag. 285

Quando l’aveva davanti percepiva netta l’inferiorità dell’uomo: la donna era una creatura infinitamente più bella, fiera, incorrotta, la donna pareva volare ben oltre gli accidenti della terra e le miserie effimere di fama e potere.”

Tratto da pag. 287

Sono l’attesa e la negazione che rendono l’amore più forte…”

Tratto da pag. 290

Non c’è la coscienza, amico mio, c’è solo quello che facciamo.”

cc CSide Writer – Marco Ischia

C-Editoriali – C-Incroci… diventa app!

C-Editoriali Divagazioni sul tema (43)

C-Incroci… diventa app!

Per capire cosa siano gli incroci di parole o C-Incroci, è molto semplice, basta collegarsi alla sezione C-game di CSide Writer (https://csidewriter.wordpress.com/category/c-game-intrattenimento/). Ma per chi ancora non li conoscesse, ne spiego in breve le peculiarità, si tratta del classico schema d’incroci di parole, dove cancellando le parole dallo schema se ne ricava una frase chiave, che solitamente è una citazione o altro. Su CSide Writer questo gioco viene proposto con i libri, nel senso che la parole da cancellare sono tratte da un libro e la soluzione finale è costituita proprio dallo stesso libro e dal nome dell’autore.

Ma era da tempo che avevamo constatato il limite del formato in cui vi proponiamo questi schemi. Nell’era del digitale, per molti stampare uno schema o scaricare un file è un onere che toglie il piacere del gioco ecco perché oggi C-Incroci diventa un’app!

Grazie alla professionalità e alla disponibilità di Alfredo Baratta (http://alfunstuff.com), siamo riusciti a rendere reale l’ennesima sfida del lato C. Avete capito bene, abbiamo scelto uno dei migliori creatori di app di enigmistica del web, grazie al quale siamo riusciti (ma dovremmo dire, è riuscito) a regalarvi questa app che comprenderà (aggiornamenti permettendo) tutti gli oltre 100 schemi comparsi su CSide Writer.

Nel lancio di oggi avrete già a disposizione i primi venti schemi per venti libri, che ben presto saranno raggiunti da aggiornamenti che completeranno le proposte enigmistiche del lato C.

Se ancora non l’aveste capito l’app è free ossia gratuita, e questo è stato davvero l’ammirevole sforzo che ancora una volta vogliamo riconosce ad Alfredo rendendo di fatto possibile tutto ciò. Non esiste quindi un solo motivo valido per cui non dobbiate avere sul vostro dispositivo elettronico questo nuovo ed esclusivo gioco e magari anche gli altri di Alfredo! ;)

Link per scaricare C-Incroci

scarica qui gratuitamente

 

cc CSide Writer -Marco Ischia

L’Ustascia le donne e Dio – Diego Zandel

C-BookLe recensioni (188)

L’USTASCIA LE DONNE E DIO

Diego Zandel

(Delos)

Il lato A (la copertina)

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Della collana delos Passport vi abbiamo già parlato, e questo è il secondo numero che trova la firma di Diego Zandel per una storia ambientata nel centro Europa, ma caratterizzata dai contrasti delle etnie balcane. Una storia a cavallo di confini geografici, una storia a cavallo di confini morali e religiosi. Perché Marko e Boris hanno giocato assieme fin da piccoli, sono cresciuti assieme, ma poi qualcosa in uno dei due s’è spezzato e lo ha cambiato per sempre. Ma se è vero che l’estremismo religioso può corrompere l’animo, è anche vero che la follia travalica il senso delle religioni e quando uno è mangiato da questa follia non può fare altro che commettere gesti folli.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Vestirsi di un crocifisso per commettere omicidi, è folle a prescindere dal vestito che hai deciso d’indossare

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 28

In nome di Cristo, ammazza l’anticristo.”

cc CSide Writer – Marco Ischia