C-Scuola di scrittura – Esercizi di stile – La penna

C-Scuola di scrittura – esercizi utili…

Esercizi di stile (4)

Sir Edward Bulwer Lytton scrisse (Richelieu 1839) “La penna è più potente della spada”, e ancor oggi questo motto è valido più che mai. Ma noi la “potenza” della penna vogliamo sfruttarla in maniera positiva e propositiva, attraverso un nuovo esercizio di stile cha la vedrà come protagonista.

Per chi conosce gli esercizi di stile, sa già quanto sia semplice il meccanismo di partecipazione, per gli altri ricordiamo di leggere la parte “Le semplici regole per partecipare”. Ma questa edizione vedrà una novità che speriamo sia apprezzata dai partecipanti. Innanzitutto saremo molto più veloci nel darvi riscontro. In secondo luogo riceverete un breve commento (entro le 1.000 battute) al vostro esercizio, esaltandone i punti di forza e ragionando su cosa non ci ha convinto, rimanendo consapevoli che sarà solo la nostra opinione e non la verità assoluta. Sarà quindi un modo, per chi ne ha voglia, di confrontarsi. Stileremo una graduatoria, o classifica, o chiamatela come volete, che designerà gli esercizi ritenuti più significativi e meritevoli. Come sempre non si vince nulla se non il nostro apprezzamento e il vostro nome nell’albo d’oro degli “Esercizi di stile”. Una volta inseriti nell’albo d’oro, sarete a tutti gli effetti degli “scrittori stilosi” e potrete fare sfoggio del logo “CStyle member” (per chi ne vuole sapere di più ecco qui il rimando all’editoriale di pochi giorni fa)

Il tema per il prossimo esercizio di stile sarà quindi LA PENNA intesa come mezzo per scrivere. Quello strumento che nonostante l’era del digitale, sembra non voler mai andare in pensione, quella che serve per prendere appunti, quella che smette di scrivere proprio quando ci serviva, o ancora, quella che ha impresso le nostre emozioni sulla carta. Vettore di emozioni, ispiratrice di motti e arma forse davvero più potente della spada, in questo esercizio dovrete inserirla in una storia che contenga parole come peso,cielo, deviare, e una frase lo strappo mi fa soffrire . Come sempre le regole sono le stesse, si dovranno inserire tutti gli elementi indicati nella sezione “paletti” compresa la frase obbligatoria. Nessun altro vincolo se non il buon gusto e le 1.000 battute.

Le semplici regole per partecipare:

  1. Lunghezza massima spazi compresi di 1.000 (mille) battute

  2. Inviare il testo tramite mail all’indirizzo del blog csidewriter@gmail.com avente per oggetto “esercizi di stile nr. 4”, indicando chiaramente nel testo il vostro nome e cognome (o pseudonimo). Per contattarvi e segnalazioni sull’esercizio di stile al quale avete partecipato useremo la mail d’invio, ma tenete d’occhio anche le pagine del blog (csidewriter.wordperss.com) e la nostra pagina Facebook. (In alcun modo diventeremo depositari dei vostri dati né li utilizzeremo mai per alcuno scopo diverso dagli esercizi di stile)

  3. Paletti:

  • Lo strappo mi fa soffrire (frase obbligatoria)

  • Peso (parola obbligatoria)

  • Cielo (parola obbligatoria)

  • Deviare (parola obbligatoria)

  1. Termine per l’invio 30 novembre 2017 (risultati entro il 10 dicembre 2017)

  2. Pubblicazione dei testi pervenuti, sulle pagine di CSide Writer e inserimento nell’albo d’oro degli scrittori stilosi

Buone scritture a tutti.

 

 

cc CSide Writer – Marco Ischia

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...