C-Cinque + 1 – giornalista – Vinicio Marchetti

CCinque + 1 le cinque domande +1 di Salvatore Stefanelli

Cinque domande + 1, sempre le stesse, per un botta risposta con chi della scrittura ne ha fatto un mestiere, per chi della notizia ne ha fatto un mestiere, per chi queste notizie cerca di divulgarle!

1) Ciao Vinicio. In poche parole: da quando scrivi, cosa scrivi e cosa leggi?

Leggo un po’ tutto, praticamente, da quando ho imparato a farlo. Ho iniziato scrivendo per passione e poi è diventata una professione. Ormai svolgo il lavoro di giornalista da quasi 15 anni.

2) Di tutto quanto hai prodotto come giornalista, di cosa sei più fiero e perché? Preferibilmente un solo argomento.

Essendo, io, il responsabile di Avellino Today mi occupo di scrivere e trattare praticamente qualsiasi argomento, dalla politica allo sport. La mia formazione, però, è principalmente indirizzata verso la cronaca Giudiziaria.

3) Consigli per chi si approcci adesso al giornalismo: cosa fare e cosa non fare, secondo te.

Il consiglio che mi sento sempre di dare è quello di specializzarsi. Valorizzando al massimo le proprie vocazioni personali.

4) Di che argomento ti stai occupando in questo periodo e di cosa vorresti poter parlare nei tuoi articoli?

Dato il delicatissimo momento attuale, tutte le testate nazionali stanno concentrandosi sulla diffusione del Coronavirus. Spero di poter tornare presto a fare quello che abbiamo sempre fatto.

5) Quale giornalista, presente o passato, ti piacerebbe poter conoscere e cosa vorresti dirgli?

Peppino Impastato… e non potrei dirgli altro che grazie per ciò che ha rappresentato per me.

5+1) Raccontati in un racconto.

Giornalista nato a Napoli nel 1985 e iscritto all’Ordine della Campania dal 2012, scrive per alcune delle principali testate nazionali, da Il Mattino a Il Giornale e, dal 2016, lavora per Citynews, primo editore italiano; dove ricopre il ruolo di Responsabile di testata per Avellino Today. Esperto di criminalità organizzata, riversa le conoscenze acquisite nei suoi articoli; trattando con perizia il fenomeno della camorra e raccontando gli episodi di nera e giudiziaria della Campania

Grazie, Vinicio, per l’efficacia concisa delle tue parole, seppure avrei sperato ti dilungassi un po’ di più. Canestrini per i tuoi impegni lavorativi e per la vita, specialmente ora come ora.

Grazie e un affettuoso saluto a tutti gli amanti della lettura e del giornalismo.

 

cc  CSide Writer – Salvatore Stefanelli  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...