IL DOMINIO DEL SANGUE – Giordano Drago

C-BookLe recensioni (345)

IL DOMINIO DEL SANGUE

Giordano Drago

(Fanucci)

Il lato A (la copertina)

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Delle dighe maestose poste a quattro punti cardinali. Costruite in un passato lontano, dagli avi di coloro che popolano le terre alte. Terre strappate al mare eterno in cui convivono diversi regni, diverse popolazioni, ognuna con le proprie peculiarità. Giordano Drago da origine ha un mondo fantasy strutturato in maniera non solo efficiente e credibile ma anche affascinante. Il fulcro delle vicende narrate non sono strani mostri, forze oscure, poteri donati da amuleti magici, ma la lotta per il potere. Un matrimonio di convenienza fra casate rivali, la brama di potere, sotterfugi, imbrogli, voltafaccia, ma anche personaggi che si redimono dalla loro stessa malvagità. Certo non mancano creature accattivanti come i saltavento e la lega delle alate meglio conosciute come cavalcavento. Non manca il mistero che aleggia attorno alla Gilda dei custodi delle dighe, e sì, un mostro c’è, quello che compare nel mare eterno, ma che rimane al di là delle grandi dighe. Ma non mancano neppure le emozioni d’amore, come in tutte le storie di eroi e di eroine. Una cosa è certa, appena varcato il limite imposto dalle quattro dighe, nulla sarà più come prima.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Magico, emozionante e imponente, come una diga sorvolata sulle ali di un saltavento.

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Il nostro giudizio è la cosa più fragile che possa esistere

I sogni son fatti così, Lodovic. Li inseguiamo tutti. Raramente li raggiungiamo, ma non smettono mai di rimanere lì, un passo avanti a noi.

 

cc CSide Writer – Marco Ischia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...