ENIGMATICA BICICLETTA – Pietruccio Montalbetti

C-BookLe recensioni (343)

ENIGAMATICA BICICLETTA

Pietruccio Montalbetti

(Iris4edizioni)

Il lato A (la copertina)

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Una bicicletta legata a una cancellata è la scusa per raccontare una storia che parla di guerra, di resistenza, di persone, di speranze e d’ideali. Ma qual è il vero confine che separa le idee dagli ideali, cosa trasforma le une negli altri? Forse crederci con più convinzione, forse la speranza, forse la ricerca di giustizia. Ecco un’altra parola, giustizia, che ha mille sfaccettature controverse. Cos’è realmente giusto? Cercare il male per combatterlo, combattere il male con il male, ripagare con la stessa moneta, ma anche sapersi fermare. Pietruccio Montalbetti racconta un’epoca, quella della seconda guerra mondiale e del primo dopoguerra, attraverso gli occhi di chi ha cercato nel senso di giustizia una giustificazione ma anche un rimedio a tutto ciò di sbagliato che portano i conflitti. Personaggi realistici i suoi che spaziano dai partigiani, ai servizi segreti, dalle vittime ai carnefici, da chi cerca giustizia e chi invece è ricercato per essere giustiziato.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Gli uomini sono fatti d’idee e d’ideali, e di errori.

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 83

Volevo riscattarmi dal passato”

 

cc CSide Writer – Marco Ischia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...