ZETAFOBIA – Gualtiero ferrari

C-BookLe recensioni (328)

ZETAFOBIA

Gualtiero Ferrari

(Delos Digital)

Il lato A (la copertina)

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Intrigante, a tratti divertente o forse dovrei dire irriverente. Una scrittura dinamica quella di Gualtiero Ferrari, con quel vezzo a tratti ironico e dissacrante che comunque trova il suo equilibro perfetto in una storia di zombie. Non ho letto molto in materia, ma questa storia mi è piaciuta molto, perché l’ambientazione urbana e provinciale nei sobborghi rurali di in una Torino post apocalittica è davvero centrata. Non so se sia quest’ultima, oppure l’immedesimazione che si può facilmente avere con il protagonista, quello che cattura il lettore. Di certo ci si trova coinvolti nelle rocambolesche avventure di Domenico e della sua famiglia quando d’improvviso il mondo si trova sconvolto da un’ecatombe zombie. La domanda che appare più spontanea è: io cosa farei? La risposta non è così scontata, e neppure quello che Domenico s’inventa di volta in volta per risolvere le situazioni di pericolo in cui si viene a trovare. In fine, ma non per ultimo, come si dice in questi casi, l’aspetto psicologico, che se a mio avviso è più presente nel finale, serve a concedere la possibilità al lettore anche di riflettere in quella che per lo più è una lettura agevole.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Zombie mania… in una storia che non ti aspetti!

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Puoi nascondere molto a pochi, e puoi nascondere poco a molti; ma non riuscirai mai a nascondere molto a molti.

Si dice che in guerra la prima vittima sia la verità; mi chiedo come stia di salute in tempo di pace”

 

 

cc CSide Writer – Marco Ischia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...