19 C-Cento Ricette – Pastel Brasiliano – Paradise City

CCento ricette da gustare in un libro… e non solo

Piatti gustosi, intriganti, golosi, che arrivano direttamente dalle pagine dei libri, per scoprire cosa mangiano i personaggi nati dalle penne degli scrittori. Perché anche se sono fatti di carta e inchiostro, non vivono di solo amore. Un modo per dire che oltre alla fantasia bisogna anche alimentare il corpo, e noi lo facciamo alla maniera del Lato C.

ricetta nr. 19

PASTEL BRASILIANO

(su segnalazione di CSide Writer)

Tratta dal libro

Paradise City – Joe Thomas – Carbonio Editore

Il lato A (Il piatto finito)

  

Il lato B (gli ingredienti)

– 1 kg di farina
– 200 ml di acqua tiepida
– 1 cucchiai di aceto bianco
– 1/2 bicchierino di pinga(un liquore brasiliano) potete usare del – alcool gastronomico o grappa
– 1/2 tazza da tè, di olio di semi
– 1 uovo
– sale q.b.


ripieno:
– 300 g di macinato di manzo
– 50 g di mais
– 2 spicchi di aglio
– cipolla q.b., sale q.b., pepe q.b.
– invece di usare la carne di manzo potete usare formaggio o il pollo.

Il lato C (la preparazione)

Impastate in una terrina farina, olio, uova aggiungendo alcool, aceto e acqua, aggiustando di sale, fino ad ottenete un impasto omogeneo. Mettete a riposare l’impasto ottenuto e iniziate a preparare il ripieno.

Prendete il macinato di carne e mettetelo a rosolare in una padella in cui avete fatto soffriggere cipolla e aglio. Aggiustate di sale e pepe e lasciate asciugare la carne per qualche minuto aggiungendo il mais.

Per la variante con il ripieno di formaggio, scegliete una varietà di formaggio a vostro piacimento e tagliatelo a cubetti.

Stendete la pasta il sfoglie non tropo sottili, posizionate una porzione di ripieno e ripiegate la sfoglia chiudendo bene le estremità.

Scaldate dell’ilio e friggete da entrambi i lati.

Servite ancora caldi.

Dopo il lato C (il commento di CSide Writer)

Chiamò il cameriere dietro il bancone.

Mini-pastel” disse. “Al formaggio”.

Il tipo annuì. Scribacchiò l’ordine sul taccuino, si voltò, strappò il foglietto e lo attaccò su una lavagnetta vicino alla griglia.

(tratto da Paradise City – Joe Thomas – Carbonio Editore)

Arrivò il suo pastel. Ne spezzò uno a metà versando salsa bollente sul formaggio che gocciolava fuori. Cibo unto e grasso, una meraviglia con la birra. Mandò giù due pezzi dei sei. Fece cenno al tizio al bancone.

(tratto da Paradise City – Joe Thomas – Carbonio Editore)

Non confondetelo con il gnocco fritto perché qui il ripieno la fa da padrone. Personalmente quelli al formaggio citati nel libro hanno stimolato a la mia acquolina più di quelli della ricetta con carne che vi abbiamo proposto. Nel libro sono presenti molte volte proprio come tradizionale cibo da strada del Brasile. Il protagonista si alimenta a pastel costantemente e ogni volta devo ammettere che la salivazione subiva un picco di golosità. Non vi rimane che mettere le mani in pasta e gustarveli con una buona birra, oppure prendere un biglietto aereo per gustarveli oltre oceano!

SCARICA LA RICETTA IN FORMATO .pdf : 19 Pastel Brasiliano Paradise City

Riepilogo delle ricette pubblicate:

Ricetta nr. Nome Ricetta Libro da cui è tratta Autore Commento
1 Tortelletti al cappone Il cuoco dell’Inferno Andrea Biscaro Tortelletti cucinati alla maniera antica
2 Spaghetti all’assassina Spaghetti all’assassina Gabriella Genisi Spaghetti piccanti e assassini
3 Minestrone alla genovese Il conto da pagare Maria Teresa Valle Minestrone di verdure… e pesto
4 Filetti di cernia in crosta di patate Doppia indagine Marzia Musneci Filetti di cernia gustosi e croccanti
5 Sugo di funghi porcini con polenta La morte torna a settembre Maria Teresa Valle Sugo sublime di funghi porcini
6 Polenta con funghi Misteri e Manicaretti dell’appennino bolognese Fabrizio Carollo Tradizione e gusto
7 Seppie in umido con piselli Le tracce del lupo Maria Teresa Valle Seppie e piselli in famiglia
8 Moussaka calabrese Il labirinto di sangue Patrizia Calamia Moussaka piccante
9 Zuppa Risparmiosa di Zia Evellina L’eredità di Zia Evelina Maria Teresa Valle Zuppa di pane e tradizione
10 Torta al limone e meringa Un lupo nel cuore Catia P. Bright Dolcezza allo stato puro
11 Acciughe fritte La guaritrice Maria Teresa Valle Acciughe fritte… senza limone
12 Strudel di mele Nerocuore Elisa Bertini Tradizione dolce fruttata e aromatica
13 Cima alla genovese Burrasca Maria Teresa Valle Cima alla genovese complicata e gustosa
14 Pasta ‘ncasciata Libri del Commissario Montalbano Andrea Camilleri Marina Manuguerra
15 Spaghetti al sugo di rana pescatrice Maria Viani e le ombre del ‘68 Maria Teresa Valle Spaghetti golosi al sapore di mare
16 Limonata salata Giallo all’ombra del vulcano Letizia Triches Limonata Siciliana
17 Involtini di pesce spada Gli uomini preferiscono le cozze Gabriella Maramieri Involtini di pesce e passione
18 Spaghetti con le vongole Fore Morra Diego Di Dio Spaghetti da pappare
19 Pastel Brasiliano Paradise City Joe Thomas Pastel fritti… e una birra ghiacciata


cc
 C
Side Writer – Marco Ischia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...