C-Cinque + 1 – Stefano Di Marino

CCinque + 1 le cinque domande +1 di Salvatore Stefanelli

Cinque domande + 1, sempre le stesse, per un botta risposta con l’autore, per scoprirlo, per conoscerlo, e perché no… per leggerlo!

1. Ciao. In poche parole: da quando scrivi, cosa scrivi e cosa leggi?

Scrivo da quanto ero un ragazzino. Dapprima saltuariamente poi sempre con regolarità da quando avevo 13 anni non ricordo un periodo in cui non ho scritto. Prima su quaderni, poi con la macchina per scrivere e infine al computer. Alla fine ce l’ho fatta, ho trasformato un hobby in un lavoro. Mi interesso di Narrativa popolare in tutti i suoi generi. Fondamentalmente scrivo spy story(la serie il Professionista pubblicata su Segretissimo con lo pseudonimo Stephen Gunn è arrivata a 23 anni e conta più di cento episodi tra romanzi lunghi, brevi e racconti) ma anche gialli, avventurosi, fantastici e sì, anche qualche rosa per alcune riviste. Recentemente ho pubblicato sia in ebook che in cartaceo delle avventure western. Leggo molto, in media un libro alla settimana, molte volte in lingua. Cosa? Di tutto anche se principalmente thriller e spy story ma cerco di imparare da letture che non hanno direttamente a che fare con il mio campo, così per avere una visione più aperta.

2. Di tutto quanto hai scritto, cosa consiglieresti a chi vorrebbe leggerti e perché?

Be’ per andare sul sicuro LEGIONE STRANIERA uscito a Dicembre su Segretissimo firmato Stephen Gunn. È ancora disponibile in ebook su Amazon.

3. Consigli per chi si approcci adesso alla scrittura: cosa fare e cosa non fare, secondo te.

Leggere, leggere, leggere. Scrivere, scrivere, scrivere. Sembra una battuta ma non ci vuole altro.

4. Cosa stai scrivendo in questo periodo o, cosa vorresti scrivere?

Sto lavorando ai nuovi episodi del Professionista e a una guida al cinema noir. Cosa vorrei scrivere? Una storia di pirati tipo L’isola del tesoro. Prima o poi lo faccio.

5. Quale autore, presente o passato, ti piacerebbe poter conoscere e cosa vorresti dirgli?

Mi piacerebbe incontrare Ian Van Hamme grandissimo fumettista, sceneggiatore, romanziere, autore tra l’altro delle serie Largo Winch e XIII, per ringraziarlo di quanto mi ha insegnato il suo lavoro.

5+1. Raccontati in un racconto – hai max 500 battute, da utilizzare in forma di racconto, con un inizio, una parte centrale e una fine, per dirci qualcosa di te.

Come Chance Renard, il Professionista, ero un ragazzino che sognava le grandi avventure. Lui ha scelto la pistola io la penna e credo che mi sia andata meglio, visto che non mi devo alzare tutte le mattine e ammazzare qualcuno. Detto questo credo che entrambi ci siamo resi conto quando abbiamo raggiunto il nostro sogno, lui di avventuriero io di narratore, che quel mondo non era così bello e ideale come ci eravamo immaginati. Però…non sapevamo fare altro. Così adesso siamo qui, ogni giorno con una avventura nuova.

Grazie

cc  CSide Writer – Salvatore Stefanelli  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...