C-Cinque + 1 – Mariangela Camocardi

CCinque + 1 le cinque domande +1 di Salvatore Stefanelli

Cinque domande + 1, sempre le stesse, per un botta risposta con l’autore, per scoprirlo, per conoscerlo, e perché no… per leggerlo!

1. Ciao. In poche parole: da quando scrivi, cosa scrivi e cosa leggi?

Ciao Salvatore. Scrivo e leggo di tutto, e a parte qualche genere che non è nelle mie corde, non ho pregiudizi o intolleranze quando si tratta di narrativa.

2. Di tutto quanto hai scritto, cosa consiglieresti a chi vorrebbe leggerti e perché?

È una domanda che mi mette in imbarazzo. Un autore generalmente ama quello che ha scritto e scegliere significa considerare un titolo migliore di un altro. Comunque suggerisco il romanzo “La bottega dei sogni”, edito da me in self publishing.

3. Consigli per chi si approcci adesso alla scrittura: cosa fare e cosa non fare, secondo te.

Io ripeto sempre di considerare la gavetta un vantaggio, più che un fastidio. Imparare a scrivere bene richiede impegno e passione: ogni mestiere ha i suoi segreti e c’è solo un modo per apprenderli: applicazione e impegno. Essere autori credibili comporta che si debba leggere (e più si legge più alleniamo la mente) osservando come siano duttili e diversificate l’espressività e la creatività altrui. Evitiamo di scopiazzare lo stile di autori affermati e affiniamo il nostro, piuttosto, cercando una formula capace di emozionare chi ci leggerà, magari in maniera semplice ma efficace. Lavoriamo molto sull’incipit: la prima pagina è il biglietto da visita di quanto racconteremo nei successivi capitoli, e annoiare è un rischio che non possiamo permetterci di correre. Le parole possono invece suscitare emozioni, e l’incipit rappresenta un input formidabile per trascinare il lettore nella nostra storia. Infine, siamo grati a chi ci critica: non si può piacere a tutti – diamine, no! – e non è detto che i detrattori abbiano torto. Forse possiamo migliorarci e crescere, diventare più bravi, se abbiamo dei punti deboli nel modo di strutturare i nostri romanzi. Provate a leggerli come se foste voi il lettore, non viceversa.

4. Cosa stai scrivendo in questo periodo o, cosa vorresti scrivere?

Sto elaborando una storia noir che avevo in testa da un po’ e, nel contempo, revisiono alcuni romanzi di cui ho riavuto i diritti. Una buona parte dei miei romanzi storici sono usciti solo in edizione cartacea e voglio pubblicarli anche in versione ebook.

5. Quale autore, presente o passato, ti piacerebbe poter conoscere e cosa vorresti dirgli?

Di recente sono stata ad Aushwitz e Birchenau, un’esperienza che tutti dovrebbero fare perché la Storia non va dimenticata. Ho provato emozioni indescrivibili all’interno di questi terribili lager, e al ritorno mi sono riletta “Se questo è un uomo”, di Primo Levi, e “La notte” di Elie Wiesel (romanzo biografico estremamente intenso e commovente). Ecco, vorrei incontrare Wiesel, che da ragazzo sopravvisse alla Shoah e Nobel per la pace, e chiedergli dove abbia scovato lo spirito e la forza, in quelle condizioni al limite della sopportazione umana, per non arrendersi alla ferocia nazista.

5+1. Raccontati in un racconto – hai max 500 battute, da utilizzare in forma di racconto, con un inizio, una parte centrale e una fine, per dirci qualcosa di te.

Sono una persona semplice che ama ciò che fa, e che non dà per scontato nulla. Vorrei essere meno perfezionista e la vita mi ha insegnato che ogni conquista esige un prezzo da parte nostra. Nessuno ti regala quello che vogliamo, è bene esserne consapevoli. Mi sono sudata tutto, facendomi strada da sola, ed è un buon metodo per scoprire le proprie potenzialità. Naturalmente ringrazio chi ha creduto in me e nei miei sogni. Non è stato assolutamente facile, e appunto per questo ne sono orgogliosa.

GRAZIE

Grazie lo dico io a te, Salvatore.

 

cc  CSide Writer – Salvatore Stefanelli  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...