Il Vangelo del Boia – Nicola Verde

C-BookLe recensioni (195)

IL VANGELO DEL BOIA

Nicola Verde

(Newton Compton)

Il lato A (la copertina)

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Giovanni Battista Bugatti, meglio noto come Mastro Titta o il boia del papa, è un personaggio storico realmente esistito, ma probabilmente più noto nella capitale che nel resto d’Italia. Nicola Verde prende questa figura e gli da voce attraverso un libro che non solo ne ripercorre la storia, ma ne traccia anche il carattere, i pensieri e i sentimenti. Un lavoro ammirevole quello svolto dall’autore dove attingere dai fatti storici è solo il primo passo per romanzare la vita di un personaggio realmente esistito. Oltre cinquecento esecuzioni capitali per una vita dedicata al compimento delle sentenze papali. Ed è proprio da una di queste che parte la narrazione, da una piccola esitazione, dalla visione di una persona, un fantasma fra la folla che distoglie Mastro Titta da quel colpo netto, deciso, preciso. In un crescendo d’intrighi di potere, fra fotografie scandalose e macabre, fra religione e occulto, fra politica e rivoluzione, Mastro Titta dovrà combattere con quel sentimento abbandonato molti anni fa e represso per una vita intera. Amore o infatuazione che sia, combattere con le pene del cuore e cercare di risolvere alcuni morti misteriose con la mente, non sarà impresa facile. Un libro al quale spero ne seguiranno altri su un personaggio che sembra avere ancora altre storie da raccontare.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Ci sono presenze che tornano quando meno te lo aspetti

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 11

il destino la propria strada se la prepara con un certo anticipo, togliendo o seminando ostacoli”

Tratto da pag. 43

Ci sono sempre ragioni superiori e… interessi altri”

Tratto da pag. 243

la politica era un letamaio dove più si rimestava e più si levavano cattivi odori”

cc CSide Writer – Marco Ischia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...