Maggie – Marzia Musneci

C-BookLe recensioni (173)

MAGGIE

Marzia Musneci

(delos)

Il lato A (la copertina)

maggie

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Ho notato che le storie narrate da Marzia Musneci hanno spesso di mezzo un lago, questa volta però protagonista è il Lago Maggiore, anzi un delitto avvenuto sulle sue sponde. Un giallo d’investigazione dove Scilla, una giornalista, nipote del vicecommissario locale, si trova immischiata a causa della sua curiosità di reporter. Ma se non sembra così difficile scoprire chi ha ucciso un geologo inglese che se ne stava sulle rive del lago con uno strano apparecchio, più difficile sarà non diffidare di un personaggio che assomiglia in tutto e per tutto a Corto Maltese. In dubbio nel lasciarsi affascinare dall’alter ego in carne e ossa del protagonista nato dalla penna di Ugo Pratt, Scilla cercherà di trovare il bandolo della matassa per scoprire l’insolito segreto che nasconde la vittima.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Un giallo con dei risvolti insoliti, con dei personaggi che ti vien voglia d’incontrare di nuovo

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 30

Non c’è isola che un marinaio non possa raggiungere.”

cc CSide Writer – Marco Ischia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...