La ragazza dagli occhi di carta – Ilaria Tuti

C-BookLe recensioni (136)

 

LA RAGAZZA DAGLI OCCHI DI CARTA

Ilaria Tuti

(Nero Press Edizioni)

Il lato A (la copertina)

la-ragazza-dalgli-occhi-di-carta

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Un uomo trovato a vagabondare, un uomo che porta con se una mano mozzata, un uomo che non parla, ma al suo posto sembra farlo il sangue che ha addosso. Il vero mistero non sarà scoprire chi è l’uomo, il vero mistero sarà scoprire cos’ha fatto, cos’ha visto. Un altra parte della storia invece è capire cosa guardano quegli occhi di carta. La vera chiave del mistero. In un racconto serrato, in un indagine in cui sapere e ricordare cosa si è scoperto viaggiano sul filo del rasoio, la lettura scorre veloce e ci coinvolge nella maniera in cui ci ha abituato Ilaria Tuti.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Vedere e sapere non sono la stessa cosa

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 18

Nascondi gli occhi di una persona, sostituiscili con qualcosa di inanimato, e ottieni un pupazzo.”

Tratto da pag. 39

A volte è difficile riconoscere il male quando è troppo vicino”

 

cc CSide Writer – Marco Ischia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...