Kamasutra Kevin – Alessandro Berselli

C-BookLe recensioni (132)

 

KAMASTURA KEVIN

Alessandro Berselli

(Pendragon)

Il lato A (la copertina)

Layout 1

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Kevin Costetti è un adolescente sfigato. Kevin come la maggior parte dei suoi coetanei è in preda alle pulsioni adolescienziali dell’ormone impazzito. Ma Dio sembra divertirsi in maniera particolare con lui perché come se non bastasse il fatto di essere sfigato di per se, sua madre se ne va con l’istruttore di pilates, lasciando il padre in un tracollo esistenziale mistico religioso. Ma l’obiettivo di Kevin a diciassette anni, è quello di perdere la verginità, cosa assai complicata per un ragazzo che non eccelle in quanto a popolarità, se in più ci mettiamo l’amore le cose si complicano in maniera matematica. Ma si sa le sfighe non vengono mai da sole, ecco perché il bracket ortodontico è un passaggio obbligato nell’esponenziale vortice discendente che sembra essere la sua esistenza. Fra gag esilaranti e verità sulla vita, narrate in un mix di simpatia e schiettezza, Alessandro Berselli, traccia la rotta di un adolescente disadattato, ma forse neanche troppo, è solo che la vita a volte può riservare delle sorprese inaspettate… altrimenti che sorprese sarebbero.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

Questo libro è il lato C dell’adolesecenza… disadattata

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 33

Io non sono brutto. Ma non sono conforme agli standard di mercato.”

Tratto da pag. 120

… la rotta si può correggere quando ti sei allontanato di poco dalla tua navigazione. Ma se ti sei perduto nell’oceano e gli strumenti di bordo hanno smesso di funzionare, puoi sperare soltanto di trovare un’isola dove passare il resto della tua esistenza. Da solo però.”

 

cc CSide Writer – Marco Ischia

Annunci

Un pensiero su “Kamasutra Kevin – Alessandro Berselli

  1. Pingback: Kamasutra Kevin recensito suC-Side Writer – Alessandro Berselli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...