La lingua mozzata – Luca Di Gialleonardo

C-BookLe recensioni (125)

 

LA LINGUA MOZZATA

Luca Di Gialleonardo

(delos)

Il lato A (la copertina)

la lingua mozzata

Il lato B (la storia, i protagonisti)

Un giallo piacevolissimo questo di Luca Di Gialleonardo. Una narrazione dove gli indizi che dovrebbero scagionare il presunto colpevole in realtà sembrano incastrarlo sempre di più. Chi ha ucciso Awa Sané potrebbe avere a che fare con il suo passato. Eppure tutte le prove sembrano convergere su Massimo Curzio suo vicino di casa e presunto amante. Eppure lui si professa innocente. Ma questo lo fa anche chi innocente non è. Sarà Corrado Olivieri, aspirante investigatore privato, che cercherà di scoprire la verità. Ostacolato dalla sua datrice di lavoro che lo sfrutta e lo relega a mansioni al limite del mobbing, deviato da questioni di cuore, per nulla apprezzato dal padre avvocato, riuscirà a ritagliarsi la sua rivincita e a scoprire la verità.

Il lato C (il pensiero di CSide Writer)

L’intreccio del giallo quando è ben riuscito ci piace troppo!

Dopo il lato C (una citazione, una frase)

Tratto da pag. 41

Io ero un suo cliente e l’ho subito amata.”

 

cc CSide Writer – Marco Ischia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...